Wir berühren

Valori


Afferrare con la mente, toccare con le mani – e con il cuore.

Due verbi affini, ma che esprimono un contrasto affascinante. Afferrare un concetto è qualcosa di freddo e razionale. Una questione di testa. Toccare, invece, va ben oltre. Da un lato, possiamo toccare i materiali e le superfici con le nostre mani e iniziare a capire il loro feeling. E dall’altro, noi stessi veniamo toccati da persone ed eventi, nel senso che questi hanno un effetto su di noi. E questa non è una questione di testa, ma di cuore.

Quando parliamo di cucine, spesso dimentichiamo il loro vero scopo. La cucina è il luogo delle emozioni. Dove la gente ama, litiga, si riconcilia. Dove si svolgono le discussioni più interessanti. E dove si concludono le feste più riuscite. La cucina è quindi uno spazio di vita, il più emozionale di tutto l’immobile. Perché al suo centro, prima ancora di tutte le caratteristiche di design e funzionalità, ci sono sempre le persone. E le loro emozioni.